Perchè il biondo piace?

Vi siete mai chieste perchè il biondo piace? Tanto per iniziare i capelli biondi naturali in natura sono rari e come tutte le cose rare sono preziosi e chi non li possiede naturalmente li crea con il colore. Circa il 50% delle donne cerca il biondo totale o con poche ciocche di meches, dal biondo scuro dorato al platino praticamente bianco. Il biondo è legato all’infanzia e viene considerato un trattamento colore che ringiovanisce, addolcisce i lienamenti contrastando le ombre che le rughe stesse formano sul viso. A volte il biondo viene associato al potere, alle donne di successo, il biondo fa moda, ricorda l’oro….ma quanti biondi esistono? E quali sono ora di moda? Quanto “spingere” una schiaritura?

In rete viaggiano video di colorazioni o meglio decolorazioni che invitano ed invogliano ma quanto viene aggredito il capello con decolorazioni spinte eseguite una dietro l’altra?

Come sostenitrice della tricologia olistica, del rispetto del capello e della cute, penso che la schiaritura debba avvenire gradatamente nel tempo accontentandosi dei colori intermedi nel pieno rispetto dei capelli soprattutto se medio/lunghi.

Trattando anche tricoprotesi e parrucche fashion, quando vengono richiesti tempi brevi propongo una bella parrucca, un top che dà un risultatto perfetto ed immadiato senza intaccare i propri capelli (immagine riportata nell’articolo ad esempio!) o un’hair extension per un affetto balayageo shatush!